Via Giovanni Berta, 199, 86170 Isernia IS
tel. +39 0865 299490

Il Molise protagonista nella convention sul mezzogiorno di confartigianato imprese

Quest’anno sarà la Calabria, per l’esattezza il comune di Villa San Giovanni, ad ospitare la due giorni della Convention sul Mezzogiorno di Confartigianato, appuntamento biennale che chiama a raccolta il mondo associativo del Sud Italia, gli imprenditori, gli amministratori locali delle Regioni del Mezzogiorno, dei rappresentanti del Governo ed economisti.

“5 leve per il Sud: turismo, innovazione, agrifood, export, green”: è il tema della Convention, al quale parteciperanno i vertici nazionali e territoriali della Confartigianato per analizzare le politiche di sviluppo nelle regioni meridionali, far emergere il protagonismo dell’artigianato e delle piccole imprese, approfondire contraddizioni, difficoltà, risorse del Sud.

 

A rappresentare il Molise l’Assessore Regionale alle Attività Produttive, Dr. Carlo Veneziale, il Dr. Romolo D’Orazio, Presidente di ModaImpresa S.r.l., la start up innovativa di Miranda, nata dalle ceneri della Ittierre, ed il Presidente di Confartigianato Molise, Francesco Toci.

 

Ad aprire i lavori, giovedì 27 ottobre, presso il Resort Altafiumara, sarà il Presidente di Confartigianato Calabria, Francescantonio Liberto. Seguiranno i saluti del Presidente di Confartigianato Imprese, Giorgio Merletti, e del Presidente della Regione Calabria, Gerardo Mario Oliverio e del Sindaco della città Metropolitana di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà.

I temi della Convention saranno introdotti da Rosa Gentile, Vice Presidente di Confartigianato Imprese Delegata al Mezzogiorno. Su economia, mercato e Mezzogiorno interverrà poi Giulio Sapelli, economista dell’Università Statale di Milano. Su sviluppo e legalità il Sostituto procuratore della DDA di Reggio Calabria, Giuseppe Lombardo.

Nello stessa giornata riflettori puntati sul mondo dell’impresa con 6 testimonianze di imprese innovative che concluderanno la prima parte della Convention. In questa sessione sarà protagonista l’azienda molisana ModaImpresa S.r.l. con il Presidente D’Orazio che presenterà le linee guida dell’innovativa start up.

La seconda giornata, quella di Venerdì 28 ottobre, sarà aperta da Enrico Quintavalle, responsabile dell’Ufficio studi di Confartigianato, che illustrerà il trend delle micro e piccole imprese con un focus su lavoro, innovazione, made in Italy, turismo e green economy.

Seguirà la presentazione del libro “Confartigianato, dalle origini al consolidamento democratico (1946-1958)”, a cura dell’autrice, Anna Pina Paladini, ricercatrice di Storia Contemporanea dell’Università del Salento.

La parola passerà poi alla politica con la tavola rotonda “5 leve per il Sud”, alla quale prenderanno parte gli Assessori Regionali allo Sviluppo Economico delle Regioni del Mezzogiorno: Carmela Barbalace della Regione Calabria; Mariella Lo Bello, della Regione Sicilia e l’assessore Carlo Veneziale, della Regione Molise.

Le conclusioni della Convention sono affidate ad Antonio Gentile, Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico.

Condividi questo articolo

Altre notizie recenti

Make up Artist Applying Mascara

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ESTETISTI

ISERNIA, 26/05/2022Prot. N.  U  24 Ai  Sigg.ri Soci  Dell’Associazione di Mestiere ESTETISTIdell’Unione Interprovinciale degli Artigianie delle Piccole Imprese delle Province di Campobasso e Isernia– Confartigianato

modulo richiesta consulenza
Compila i campi del modulo per essere contattato dai professionisti convenzionati
Seleziona quali sono le aree per le quali richiedi consulenza
Informativa ai sensi del Regolamento UE 2016/679
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (in seguito anche Regolamento), Confartigianato Imprese, con sede in Via S. Giovanni in Laterano 152 – Roma, in qualità di Titolare del trattamento, la Informa che il trattamento dei suoi dati personali, realizzato con strumenti anche automatizzati attraverso misure di sicurezza tali da garantire la tutela e la massima riservatezza dei dati, è effettuato per: – favorire la sua iscrizione ad una Associazione territoriale facente riferimento al sistema Confartigianato Imprese. Il conferimento dei dati è necessario e un eventuale rifiuto può comportare l’impossibilità di perseguire la finalità menzionate. La base giuridica per lo svolgimento delle attività è l’adesione dell’impresa a Confartigianato Imprese e la conseguente determinazione del rapporto associativo, nonché gli obblighi di legge. I dati personali saranno conservati per tutta la durata del rapporto associativo e successivamente saranno conservati per il tempo necessario ad assolvere gli obblighi di legge; tali dati saranno inoltre conservati nei limiti dei tempi prescrizionali previsti per l’esercizio dei diritti discendenti dal rapporto instaurato.
Inviare la newsletter richiesta e informarla sulle nostre iniziative, attività e progetti. Tali comunicazioni saranno realizzate attraverso l’invio di e-mail. La base giuridica del trattamento dei suoi dati è il consenso. Il conferimento dei dati per tali attività è facoltativo e un eventuale rifiuto può comportare l’impossibilità per il Titolare di perseguire le finalità su menzionata. Lei ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento in base al consenso da lei fornito prima della revoca. I dati personali verranno conservati fino a quando non manifesterà la Sua volontà di non ricevere le newsletter. I dati, che non saranno diffusi, potranno essere comunicati a società terze per la realizzazione delle finalità su menzionate e a soggetti cui la facoltà di accedere ai dati sia riconosciuta da disposizioni di legge e/o di normativa secondaria. Inoltre, i dati saranno trasmessi all’Associazione locale di riferimento per e consentirle di contattarla direttamente. In caso di richieste o domande sul trattamento dei Suoi dati da parte della Confederazione, La preghiamo di contattare il Responsabile della protezione dei dati nominato da Confartigianato Imprese al seguente indirizzo e-mail: info@ confartigianatomolise.it. Le ricordiamo, infine, che potrà esercitare i diritti contemplati dal Regolamento, scrivendo a info@confartigianatomolise.it.