Nell’ambito del rafforzamento del proprio staff e a seguito di importanti progetti di sviluppo, il Sistema Confartigianato Imprese Molise ricerca una figura professionale motivata ad inserirsi in una realtà stimolante e a misurarsi con nuove prospettive di crescita in ruoli ad elevato contenuto specialistico.

POSIZIONI APERTE

Il candidato dovrà occuparsi di sviluppare relazioni e contatti con le imprese del territorio, affiancando costantemente le stesse nelle scelte aziendali, al fine di garantire il soddisfacimento di ogni esigenza con servizi innovativi e di qualità. Per garantire al cliente un livello di professionalità elevato, il Sistema Confartigianato Imprese Molise sottoporrà il candidato ad una formazione specifica che si svolgerà presso la sede nazionale di Confartigianato Imprese.

Competenze richieste:

  • Competenze professionali
  • Buona conoscenza del territorio
  • Buona capacità di organizzazione
  • Residente nella Regione Molise
  • Automunito

Si offrono:

  • Contratto part-time a tempo determinato della durata di 1 anno
  • Opportunità di stabilizzazione e di crescita professionale
  • Ambiente dinamico

Titoli Preferenziali:

  • Breve esperienza pregressa maturata nel settore
  • Laurea triennale in discipline economiche, giuridiche, politiche o sociali

Il presente annuncio si rivolge a candidati di entrambi i sessi (l. 903/77). Gli interessati possono inviare la propria candidatura specificando il riferimento e rilasciando specifico consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della l. 196/03.
I CV in formato UE possono essere inviati alla cortese attenzione della Direzione Regionale a: info@confartigianatomolise.it entro e non oltre il 18.03.2018

Domenica 11 marzo 2018 torna il Mercato Contadino & Artigiano al Mercato Coperto di Campobasso.
Dopo il successo dello scorso novembre, le Condotte Slow Food Campobasso e Galdina hanno deciso di andare oltre l’occasionalità dell’evento organizzando in città un incontro con cadenza mensile nello stile de I Mercati della Terra: la rete internazionale di mercati, produttori e contadini, coerente con la filosofia Slow Food. In un Mercato della Terra il visitatore avrà la garanzia di trovare sempre un cibo buono, per l’alimentazione quotidiana fresca, ricca di sapore e legata alla cultura del territorio, pulito, perché prodotto localmente, in modo rispettoso dell’ambiente, degli animali e della natura, e giusto, in quanto venduto a prezzi equi per chi compra e per chi produce.

Obiettivi di ogni Mercato della Terra Slow Food e quindi anche del Mercato Contadino & Artigiano di Campobasso sono filiera corta, economia locale in primo piano, stagionalità. I consumatori diventano “coproduttori”, nel senso che hanno l’opportunità di conoscere i produttori e farsi raccontare la storia loro e dei loro prodotti ed è da questo incontro che il consumatore supera il suo ruolo passivo di acquirente per interessarsi a quanti producono il suo cibo, al modo in cui ha luogo questo processo, ai problemi dei produttori stessi. Sostenere attivamente questi ultimi significa diventare parte del processo di produzione: co-produttore.

“In un mondo in cui convivono 800 milioni di malnutriti e quasi 2 miliardi di persone obese o sovrappeso, il cibo rimane una questione centrale per definire il futuro della società umana su questo pianeta. Se a questo si aggiunge il fatto che la produzione, distribuzione e consumo del cibo sono tra i principali responsabili del cambiamento climatico e dell’ingiustizia sociale, allora questa premessa è ulteriormente avvalorata. Non c’è dubbio, dunque, che lavorare per il cambiamento di un sistema alimentare che non funziona è una sfida che ci deve vedere tutti coinvolti, da attivisti, da cittadini, da addetti ai lavori”. (Carlo Petrini)

È lavorando di volta in volta intorno ai concetti di biodiversità e sostenibilità che si vuole trasformare il Mercato Coperto di Campobasso in un contenitore dove il visitatore compie un cammino di consapevolezza, che vada dal ruolo del consumatore allo scandalo del cibo che si spreca; dalle sofistificazioni alimentari all’agricoltura biologica; dai cambiamenti climatici al turismo sostenibile.

Percorreremo questo cammino a partire da marzo, la seconda domenica di ogni mese, sviluppando un format che prevede, oltre alla piazza dove saranno sempre presenti da 30 a 50 tra produttori, trasformatori e artigiani:

  • INCONTRI col PRODUTTORE: Didattica esperienziale.
  • DEGUSTAZIONI GUIDATE: Didattica e degustazione guidata per scoprire le caratteristiche produttive, territoriali, culturali ed organolettiche di alcune categorie di prodotti alimentari.
  • APPROFONDIMENTI con l’ESPERTO: Incontri di approfondimento, sulle tematiche contemporanee per il miglioramento della nostra vita quotidiana, per migliorarci personalmente e professionalmente.
    Presentazione di casi virtuosi e esperienze riuscite a livello regionale e nazionale.
  • CONFERENZE – WORKSHOP: Conferenze e approfondimenti legati al settore più professionale che
    familiare.
  • SLOW KIDS: Didattiche solo per i bambini.
  • INCONTRI CON LA FAMIGLIA: Didattiche e incontri per bimbi accompagnati da familiari, percorsi da condividere in famiglia.
  • PROIEZIONI DI FILM: Proiezione di una pellicola preceduta da presentazione e incontro sulle tematiche trattate nel film.

E poi ancora Conferenze/Dibattiti che coinvolgano grandi relatori per affrontare tematiche di importanza nazionale e internazionale o approfondimenti su progetti e campagne Slow Food di importanza nazionale e internazionale; incontri con scrittori e la presentazione di libri; mostre già presentate in altre regioni e
che possono essere una novità per il territorio molisano.

Questo il calendario:

I edizione 11 Marzo
II edizione 8 Aprile
III edizione 13 Maggio
IV edizione 10 Giugno
V edizione 8 Luglio
VI edizione 26 Agosto
VII edizione 9 Settembre
VIII edizione 14 Ottobre
IX edizione 11 Novembre
X edizione 9 Dicembre

23 febbraio 2018

FATTURA ELETTRONICA – Al via task force di Confartigianato per assistere le imprese

La carta sparisce anche nei rapporti commerciali tra privati. Da gennaio 2019 le fatture da emettere e da ricevere dovranno viaggiare soltanto on line. Ma già da luglio di quest’anno scatterà l’obbligo della fattura digitale per le cessioni di benzina e gasolio per motori (altro…)

22 febbraio 2018

RITRATTI DEL LAVORO – Innovazione e soluzioni ergonomiche per la salute dei lavoratori

La BNP di Cittadella, in provincia di Padova, è una piccola impresa che ha fatto dell’innovazione tecnologica, del dinamismo aziendale e della condivisione di idee e progetti un vero e proprio mantra quotidiano. Dal 1995, quando tre ragazzi (altro…)

23 febbraio 2018

ENERGIA – No a debiti dei morosi in bollette degli onesti. Autorità energia ci ripensi

“L’Autorità per l’Energia ci ripensi. È inaccettabile la decisione di far pagare ai consumatori  in  regola gli oneri di sistema non riscossi dai clienti morosi. Si tratta di una scelta iniqua, che deresponsabilizza l’intera filiera energetica e danneggia le dinamiche concorrenziali (altro…)

DONNE IMPRESA – Dal 24 al 26 febbraio il Meeting formativo del Movimento

Dal 24 al 26 febbraio appuntamento a Roma con il Meeting formativo di Donne Impresa Confartigianato che quest’anno ha per tema conduttore “Sostenibilità: cultura e strumenti per un modello di piccola impresa femminile”.  (altro…)

21 febbraio 2018

STUDI – Nel 2017 sale del 2,4% produzione artigianato, in linea con Eurozona, e migliora +1,3% del 2016. Trainano Pelle, Mobili, Altre manifatture e Prodotti metallo

La stima preliminare del PIL pubblicata dall’Istat mercoledì scorso indica che nel quarto trimestre del 2017 il prodotto interno lordo (PIL), è aumentato dello 0,3% rispetto al trimestre precedente e dell’1,6% nei confronti (altro…)

20 febbraio 2018

CERAMICA – A Deruta si studia l’impatto delle norme MOCA sulle imprese

L’impatto delle disposizioni sui Materiali e Oggetti a Contatto Alimentare (MOCA) sul settore della ceramica artigiana sono state analizzate, lo scorso 16 febbraio, a Deruta, ad un seminario organizzato da Confartigianato e Associazione italiana Città della Ceramica (AiCC). (altro…)

ANAP – L’ANAP Confartigianato Persone porta le istanze degli anziani all’ONU di New York

Il Segretario dell’ANAP Confartigianato Persone, Fabio Menicacci, è intervenuto ai lavori della 56° commissione dell’ONU sulla terza età e il sociale. Un appuntamento annuale che vede ancora una volta Confartigianato protagonista nelle vesti di portavoce delle (altro…)

ALIMENTAZIONE – Le eccellenze agroalimentari italiane conquistano la BIT di Milano

Dall’11 al 13 febbraio, FieraMilano City ha ospitato la BIT, la Borsa Internazionale del Turismo. Confartigianato e TuttoFood sono state protagoniste dell’evento grazie alle eccellenze agroalimentari di 22 imprese artigiane italiane (altro…)

19 febbraio 2018

EDILIZIA – Dalle imprese delle costruzioni un manifesto per rimettere il settore al centro dell’agenda politica

Un manifesto in 10 punti per chiedere alle forze politiche di porre il settore delle costruzioni al centro degli interventi economici. Lo hanno presentato alla stampa, lo scorso 13 febbraio, 10 sigle che rappresentano la filiera dell’edilizia, a cominciare da Anaepa Confartigianato. (altro…)

MERCATI ESTERI – Le piccole imprese all’assalto dei mercati mondiali. E ConfExport le accompagna

Le piccole imprese stanno collezionando record su record nei mercati mondiali. Il 2017 è stato un anno da ricordare per le loro esportazioni: hanno venduto prodotti per un valore di 122 miliardi, con un aumento del 5% rispetto all’anno precedente.  E Confartigianato è al fianco (altro…)

TG@ – Sette giorni di notizie con Confartigianato

TG@ è il web tg di Confartigianato Imprese, una settimana di notizie e approfondimenti sull’artigianato italiano. In questa edizione [clicca qui], le iniziative di ConfExport per accompagnare le piccole imprese sui mercati mondiali, (altro…)

08 febbraio 2018

EUROPA – Stop a politiche Ue a misura di aziende extra large. Si riparta da piccole imprese

Europa, ricomincia dalle piccole imprese”. E’ l’appello lanciato oggi da Confartigianato e dal CESE (Comitato Economico e Sociale Europeo) durante l’audizione pubblicaMigliorare l’efficacia delle politiche dell’Ue a favore delle Pmi”, svoltasi a Roma. (altro…)

07 febbraio 2018

ELEZIONI 2018 – Le proposte di Confartigianato: “Per tornare a crescere ripartiamo dalle piccole imprese”

Per tornare a crescere” è il titolo del documento di proposte che Confartigianato ha predisposto in vista delle elezioni del 4 marzo. Indicazioni per la prossima Legislatura che la Confederazione rivolge alle forze politiche, con un messaggio chiaro: “Ripartiamo dalle piccole imprese (altro…)

08 febbraio 2018

STUDI – Nelle PMI italiane il 78,7% degli addetti delle imprese, superiore al 69,4% dell’UE. Maggiore peso delle PMI a Bolzano, Veneto, Lombardia e Marche

La centralità delle Piccole e Medie imprese (PMI) nell’ambito delle politiche comunitarie per lo sviluppo e la crescita è emersa oggi a Roma nel corso dell’audizione organizzata dal CESE e da Confartigianato nell’ambito delle attività di verifica sul parere (altro…)

LECCO – Nuova tappa del progetto ‘Carta Manent’ per far incontrare artigianato, scuola, territorio

Al Liceo Artistico Medardo Rosso di Lecco si è svolta nei giorni scorsi un’altra tappa di “Carta Manent”, il progetto di Confartigianato Lecco avviato nel 2017 con l’obiettivo di far incontrare artigianato, scuola e territorio sul tema della carta. (altro…)

EUROPA – Gerhard Lanz (Confartigianato) confermato nel Board di SBS

Ieri a Bruxelles ha preso il via il nuovo mandato quadriennale del Board di Small Business Standards (SBS) – l’Associazione europea co-finanziata dalla Commissione UE per le PMI nell’ambito della normazione europea. (altro…)

07 febbraio 2018

STUDI – Nel 2017 persiste la selezione delle imprese artigiane (-0,9%), con tenuta nei Servizi (-0,2%). Con il ‘segno più’ l’artigianato a Reggio Calabria, Bolzano, Milano, Taranto e Trieste. Nell’anno sono nate 311 imprese artigiane al giorno

Al 31 dicembre 2017 le imprese artigiane registrate sono 1.327.180 con una dinamica demografica nell’anno data da 80.836 iscritte, pari ad un tasso di iscrizione del 6,0%, e 92.265 cessate non d’ufficio, pari ad un tasso di cessazione del 6,9% (altro…)

06 febbraio 2018

STUDI – Fatturazione elettronica: già interessato 1 milione di fornitori della PA e dal 2019 si aggiungeranno 3,4 milioni di imprese

Da gennaio 2019 scatterà l’obbligo per tutte le imprese di emettere e ricevere fatture in formato elettronico, ma già dal prossimo luglio – mancano 145 giorni all’e-invoice day – ci sarà l’obbligo per le cessioni di benzina o gasolio per motori (altro…)

05 febbraio 2018

TRIESTE – Confartigianato Trieste e polizia locale dichiarano guerra all’abusivismo

Confartigianato Trieste e la Polizia locale sono scesi in campo contro gli abusivi, sedicenti artigiani che offrono servizi e prodotti a prezzi stracciati, senza averne, però, autorizzazioni e competenze. Un problema molto diffuso in tutta Italia e che, nel (altro…)

STUDI – Ict e imprese: 71% usa banda larga mobile, 24% banda ultralarga, 44% su social media, 15% raccoglie ordini on line.  Competenze fattore chiave: imprese con formazione ICT nell’ultimo anno

La piena adozione dell’Information and Communication Technology (Ict) è un fattore decisivo per supportare l’aumento della produttività, variabile che rallenta la crescita del PIL in Italia. Il basso profilo della produttività presenta ampie diversità settorial (altro…)

RESTAURO – Restauratori, presentato il ricorso al MiBACT contro la discriminazione dei restauratori artigiani

La battaglia tra restauratori e il Ministero dei Beni e delle Attività culturali continua. Al centro del confronto c’è, una volta di più, il mancato riconoscimento della qualificazione professionale degli artigiani. Una questione che (altro…)

TG@ – Sette giorni di notizie con Confartigianato

TG@ è il web tg di Confartigianato Imprese, una settimana di notizie e approfondimenti sull’artigianato italiano. In questa edizione [clicca qui], i “bonus casa” valgono 688 milioni l’anno per le piccole imprese, Confartigianato e CEI rinnovano (altro…)

MERCATI ESTERI – A Macerata la moda artigiana made in Italy incontra il mondo

Continua senza sosta l’impegno di Confartigianato per promuovere le piccole imprese made in Italy sui mercati internazionali. E non solo con la partecipazione a fiere ed eventi all’estero. Confartigianato, infatti, porta il mondo nei territori italiani (altro…)

02 febbraio 2018

IMPIANTI – Convenzione CEI – Confartigianato 2018: abbonamento alle Norme e Guide Tecniche CEI

Il CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano, nella persona del Direttore Generale Roberto Bacci, e Confartigianato, Confederazione italiana dell’artigianato e della micro e piccola impresa, nella persona del Presidente Giorgio Merletti, hanno stipulato la “Convenzione CEI – Confartigianato (altro…)

Numero 89 – 02 febbraio 2018

02 febbraio 2018

INCENTIVI – I ‘bonus casa’ valgono 688 milioni l’anno per le piccole imprese

Lavoro per le imprese, risparmio per le famiglie, ambiente più pulito. Sono gli obiettivi delle misure della Legge di bilancio dedicate alla casa con gli incentivi per favorire le ristrutturazioni, la riqualificazione energetica, l’acquisto di mobili ed elettrodomestici, la cura del verde. (altro…)

RITRATTI DEL LAVORO – Fornace De Martino, la magica alchimia della terracotta

A Rufoli, sulle colline alle porte di Salerno, la famiglia De Martino miscela i quattro elementi euclidei per creare una delle terrecotte più prestigiose del panorama artistico italiano, quelle della Fornace De Martino. “Puoi controllare (altro…)

1 febbraio 2018

STUDI – Nonostante l’euro forte, vanno meglio esportazioni extra Euro zona (+8,6%) rispetto ai Paesi a valuta comune (+6,9%). Vincente la strategia di qualità e innovazione delle imprese: nel 2017 +3,4% valore del made in Italy

Il 2017 è stato caratterizzato da un robusto apprezzamento dell’euro: nei primi undici mesi del 2017 il tasso di cambio effettivo dell’euro – indice calcolato sulla base di una media ponderata (altro…)

BARI – Ritorna Botteghe Didattiche Lab: studenti a scuola di mestiere!

Botteghe Didattiche è approdato  in Fiera del Levante con una nuova programmazione  di attività e laboratori  destinati agli studenti degli istituti I.P.S.I.A. L. Santarella di Bari e Bitetto (Ba), I.I.S.S. Federico II Stupor Mundi di Corato (Ba) (altro…)

31 gennaio 2018

STUDI – Nell’offerta di servizi dell’economia circolare 502 mila addetti, il 79% nelle piccole imprese. Interessate da processi di riduzione dei rifiuti 535.114 imprese artigiane, il 61,3% del totale

Una economia sostenibile richiede un utilizzo efficiente delle risorse e a tal scopo è necessario un maggiore orientamento ad un sistema economico più circolare, in cui il valore dei prodotti, dei materiali e delle risorse si mantenga più a lungo nel tempo e si riduca al minimo (altro…)

30 gennaio 2018

COSTRUZIONI – Split payment, la filiera delle costruzioni denuncia l’Italia a Bruxelles

Lo split payment continua a turbare i sonni degli imprenditori italiani, soprattutto di quelli delle costruzioni, che nei giorni scorsi hanno riunito l’intera filiera del settore per denunciare l’Italia alla Commissione europea di BruxellesNelle casse delle pmi italiane del settore mancano 2,4 miliardi di euro di IVA non incassata perché, con il (altro…)

VENETO – Competenze, giovani e lavoro, in Veneto arriva l’accordo per l’alternanza scuola lavoro

In Veneto, l’alternanza scuola – lavoro sta diventando una realtà sempre più concreta ed efficace per la formazione dei giovani. In settimana, infatti, è arrivata la firma sul primo accordo interconfederale per facilitare il dialogo tra (altro…)

29 gennaio 2018

MERCATI ESTERI – Confartigianato porta in Giappone le imprese del sistema casa: entro il 14 febbraio le richieste di partecipazione

Confartigianato e Ice Agenzia offrono alle piccole imprese l’opportunità di presentarsi al mercato giapponese. Il 30 maggio e il 1° giugno si svolgerà infatti a Tokio ‘Interior Lifestyle’, la fiera più importante in Giappone per quanto riguarda il sistema casa: (altro…)

VICENZA – A VicenzaOro la qualità certificata fa la differenza

VicenzaOro, svoltasi dal 19 al 24 gennaio, era attesa come occasione di verifica a inizio anno per capire, nella bussola dei mercati, la direzione del “puntatore” che nel 2017 si è orientato su “cielo sereno” con performance positive. (altro…)

LAVORO – Incentivi per formazione e occupazione dei giovani: le novità nella Legge di bilancio

La legge di bilancio 2018 dedica ai giovani un pacchetto di incentivi mirati a favorirne la formazione e a ridurre il costo del lavoro per le aziende che li assumono. Si tratta di misure che vanno nel senso più volte indicato da Confartigianato (altro…)

TG@ – Sette giorni di notizie con Confartigianato

TG@ è il web tg di Confartigianato Imprese, una settimana di notizie e approfondimenti sull’artigianato italiano. In questa edizione [clicca qui], le novità della Legge di bilancio per il lavoro e la formazione giovanile, Confartigianato (altro…)

AUTORIPARAZIONE – Revisioni auto ‘europee’: arriva l’ispettore del centro di controllo

Il 20 maggio entreranno in vigore le nuove regole per la revisione periodica degli autoveicoli contenute nella Direttiva europea 2014/45. Tra le novità vi è la figura dell’ispettore del centro di controllo che sostituisce quella dell’attuale responsabile tecnico delle revisioni.  (altro…)

STUDI – Export MPI in crescita a doppia cifra in Cina (+19,6%), Polonia (+11,9%), Svizzera (+11,0%) e Russia (+10,6%), trainato da Pelli e cuoio (+19,7%)

 Le ultime rilevazioni confermano la buona performance del made in Italy: a novembre 2017 l’export sale del 9,7% e porta il risultato dei primi undici mesi del 2017 in aumento del 7,9%. In tale contesto – come evidenziato in una nostra recente analisi (altro…)

MEDIA – Su Corriere del Mezzogiorno i ‘Ritratti del lavoro’ di Confartigianato

Il ‘Corriere del Mezzogiorno‘ ha scelto i Ritratti del lavoro di Confartigianato per raccontare l’eccellenza imprenditoriale del Sud. Le storie raccolte da Confartigianato e che caratterizzano la home page del portale confederale sono indicate, in un ampio servizio pubblicato oggi, (altro…)

 

 

 

 

 

 

Oggetto: CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEI SOCI – ORGANIZZAZIONE DI CATEGORIA ALIMENTARE dell’Unione Interprovinciale degli Artigiani e delle Piccole Imprese delle Province di Campobasso e Isernia – CONFARTIGIANATO MOLISE

Ai sensi degli Artt. J e 14 dello Statuto, e degli Artt. 7 e 8 del Regolamento di Associazione, l’Assemblea dei Soci dell’ORGANIZZAZIONE DI CATEGORIA ALIMENTARE è convocata per il giorno 7 Febbraio 2018 alle ore 17.30 presso la sede dell’azienda associata MOLINO COFELICE in Via Cerreto 67 a Matrice (CB) per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

1. Comunicazioni del Presidente
2. Analisi del Fabbisogni del settore
3. Programma di attività (Progetti, Eventi, Rete d’Impresa)
4. Varie e Eventuali

Numero 88 – 25 gennaio 2018

Numero 87 – 18 gennaio 2018

Numero 84 – 7 dicembre 2017

  • 05 dicembre 2017

LEGGE DI BILANCIO – “NON PRENDETECI PER IL MULO”. Campagna stampa di Confartigianato

https://www.confartigianato.it/wp-content/uploads/2017/12/CA-annuncio-dicembre-interna.jpg

“NON PRENDETECI PER IL MULO”: è il messaggio firmato da Confartigianato Imprese che campeggia oggi a tutta pagina su sette quotidiani nazionali:Corriere della Sera, la Repubblica, La Stampa, Il Giorno, Il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giornale(altro…)

  • 04 dicembre 2017

RITRATTI DEL LAVORO – Perpetua la matita, uno stile di vita in 15 grammi di grafite riciclata

https://www.confartigianato.it/wp-content/uploads/2017/12/perpetua_nl.png

Immaginate una piccola impresa dinamica e innovativa, con un’esperienza ventennale nel campo del riciclo e del riuso creativo degli scarti di produzione. Un’azienda ad altissimo tasso di responsabilità etica e ambientale, che recupera materiali (altro…)

  • 07 dicembre 2017

MEDIA – Al via campagna radio nazionale di Confartigianato. Piccola impresa protagonista del panorama italiano

https://www.confartigianato.it/wp-content/uploads/2017/05/spot_radio_2017.png

Piccola impresa protagonista del panorama produttivo italiano. E’ il messaggio della campagna radiofonica di Confartigianato Imprese che debutterà l’11 dicembre sui principali network nazionali.  (altro…)

·        GIARDINIERI – Le proposte di Confartigianato per lo standard professionale dei giardinieri e dei manutentori del verde

https://www.confartigianato.it/wp-content/uploads/2017/12/manutenzione-verde.jpg

La legge del 28 luglio 2016 ha riordinato l’attività dimanutenzione del verde, aprendo il mercato e offrendo slancio a tutte le imprese di un settore ad alta vocazione artigiana, se si considera che il 70% del mercato del lavoro è (altro…)

·        EUROPA – Confartigianato e Ueapme insieme nella battaglia per norme a misura di Pmi

https://www.confartigianato.it/wp-content/uploads/2017/12/crosetto_timmermans_merletti.jpg

Oggi a Bruxelles si è svolta l’assemblea di Ueapme, l’Unione europea dell’artigianato e delle PMI, alla quale Confartigianato ha partecipato con una delegazione guidata dal Presidente Giorgio Merletti e da Luca Crosetto, Delegato per l’Europa (altro…)

  • 06 dicembre 2017

STUDI – Al 3° trimestre 2017 sono 10.460 le imprese artigiane digitali, in crescita dell’1,2% nell’ultimo anno e del 5,4% in tre anni. Crescita maggiore a Bolzano, Toscana, Piemonte, Veneto e Marche

https://www.confartigianato.it/wp-content/uploads/2016/12/adv_online.png

La progressiva digitalizzazione dell’economia italiana – rafforzata dalla crescita degli investimenti sostenuta dagli incentivi previsti da Impresa 4.0 – crea opportunità sul lato dell’offerta e in tale prospettiva ci colloca la crescita dell’artigianato digitale.

(altro…)

·        ENERGIA – Allarme Confartigianato: ‘In bolletta Pmi rischio stangata da 1,2 mld per sconti a energivori’

https://www.confartigianato.it/wp-content/uploads/2017/12/bollette-elettriche.jpg

Nel 2018 la bolletta elettrica delle piccole impresepotrebbe aumentare fino a 1,2 miliardi di euro per effetto degli sgravi sugli oneri generali di sistema alle grandi industrie energivore previsti dalla Legge Europea(altro…)

  • 04 dicembre 2017

INNOVAZIONE – Al via i voucher per la digitalizzazione delle imprese: domande da presentare dal 30 gennaio al 9 febbraio

 

Dal 30 gennaio al 9 febbraio 2018 le micro, piccole e medie imprese potranno richiedere i voucher per la digitalizzazione dei processi aziendali e per l’ammodernamento tecnologico(altro…)

·        INNOVAZIONE – Confartigianato guida le aziende nel futuro digitale: tutto pronto per le imprese artigiane 4.0

https://www.confartigianato.it/wp-content/uploads/2017/12/voucher-digitalizzazione-pmi.jpg

Giornata all’insegna dell’innovazione digitale quella organizzata il 1° dicembre a Roma da Confartigianato. Ai rappresentanti del sistema confederale provenienti da tutta Italia sono state illustrate le iniziative (altro…)

·        TG@ – Sette giorni di notizie con Confartigianato

https://www.confartigianato.it/wp-content/uploads/2017/02/digitale.png

TG@ è il web tg di Confartigianato Imprese, una settimanadi notizie e approfondimenti sull’artigianato italiano. In questa edizione [clicca qui], tutto pronto per le imprese artigiane 4.0, Confartigianato guida le aziende nel futuro digitale, al via i (altro…)

·        STUDI – Effetto impresa 4.0 sul PIL: investimenti in macchinari a +9,1% il massimo degli ultimi 19 anni

https://www.confartigianato.it/wp-content/uploads/2017/12/piano-nazionale-industria-4.0.png

Venerdì scorso l’Istat ha diramato i dati sui conti nazionali evidenziando che il PIL nel terzo trimestre del 2017 è aumentato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell’1,7% nei confronti del terzo trimestre del 2016, valori di un decimo di punto inferiore (altro…)

·        AUTOTRASPORTO – Firmato il rinnovo del contratto nazionale di lavoro

https://www.confartigianato.it/wp-content/uploads/2017/03/gasolio_autotrasporto.png

Dopo due anni di trattative e un rush finale di cinque giorni,Confartigianato Trasporti, Cna Fita, Sna Casartigiani, Claai e tutte le associazioni di settore insieme a Fit-Cgil, Fit-Cisl e UilTrasporti (altro…)

  • 03 dicembre 2017

MODA – La moda artigiana a Londra con un evento firmato da Confartigianato, White e Ice Agenzia

https://www.confartigianato.it/wp-content/uploads/2017/12/londra1.jpg

Il 23 novembre, Londra è stata il palcoscenico di una nuova tappa dell’alleanza tra Confartigianato, White e Ice Agenzia per valorizzare sui mercati esteri la qualità artigiana della moda made in Italy. La capitale britannica ha infatti ospitato (altro…)

“Food economy e l’artigianato alimentare – PRINCIPALI EVIDENZE

Domanda ed occupazione del settore Alimentare – A dicembre si stima una spesa delle famiglie per prodotti alimentari di 14,6 miliardi di euro, il 24,7% in più della media degli altri 11 mesi, di cui il 42,6%, pari a 6,2 miliardi, per prodotti offerti anche da imprese artigiane.  Nel 2017 cala dello 0,8% il volume delle vendite al dettaglio di prodotti alimentari dopo che per due anni si è interrotta una serie negativa di otto anni. Nell’ultimo anno l’occupazione nel comparto cresce dell’1,4%, superiore al Manifatturiero (+0,5%). Dal 2009 al 2017 100.575 occupati in più (+25,7%). Nel settore dell’Alimentare e bevande lavorano in imprese artigiane 155.054 addetti, pari al 36,2% del totale.

Food made in Italy – Nel 2017 al massimo storico le esportazioni di alimentari e bevande, con un valore di 32.223 milioni di euro nell’ultimo anno ed una incidenza dell’1,90% del PIL, anch’essa ai massimi storici.  Nei primi 8 mesi del 2017 l’export del settore rappresenta il 7,3% delle esportazioni italiane e cresce del 6,0% rispetto allo stesso periodo del 2016, accompagnando la crescita del 7,5% del totale delle esportazioni; nel dettaglio i mercati dell’Unione Europea – il 62,8% dell’export del comparto – crescono del 5,0% mentre registrano un maggior dinamismo quelli al di fuori dall’Ue a 28, che aumentano del 7,7%.
Negli ultimi dodici mesi (settembre 2016 – agosto 2017) le vendite all’estero del capitolo “Torte, pane con uva passa, panettoni, panettone di Natale, cornetti e altri prodotti dolci della panetteria, della pasticceria o della biscotteria” – che comprende i dolci da ricorrenza – registrano un incremento tendenziale del 5,8%, combinazione di una crescita del 5,0% sui mercati dell’Unione europea e dell’8,6% per i mercati extra Ue; tra i principali mercati aumenti a doppia cifra per Stati Uniti (+31,4%), Belgio (+24,2%), Polonia (+15,1%) e Svizzera (+13,9%). Effetto Brexit anche su export nel Regno Unito di dolci di Natale, in calo del 10,8% nell’ultimo anno.

Le esportazioni del settore Alimentare e bevande nelle regioni e nelle province – Nel primo semestre del 2017 il food made in Italy registra, focalizzandoci sulle regioni con la maggior quota di export del settore, un maggiore dinamismo in Lombardia (+11,0%), Emilia-Romagna (+7,2%) Piemonte (+6,6%) e Veneto (+5,8%). La maggiore propensione all’export del settore – misurata dal rapporto tra valore delle esportazioni e valore aggiunto – si osserva in Piemonte (4,13%), Veneto (4,09%), Trentino-Alto Adige (4,07%), Emilia-Romagna (3,91%) e Campania (2,84%). Tra i principali territori provinciali – con oltre l’1% dell’export del settore – si osservano crescite tendenziali doppie rispetto alla media nazionale del 5,7% in otto territori: Lodi (83,9%), Siena (33,3%), Cremona (24,8%), Mantova (19,5%), Ravenna (18,7%), Vicenza (14,4%), Udine (+12,7%), Como (12,2%) e Bergamo (11,8%). In 14 province si registra una propensione all’export del settore più che doppia rispetto alla media nazionale (2,21%): Cuneo (13,98%), Parma (11,24%), Verona (9,13%), Asti (7,39%), Lodi (7,29%), Salerno (6,52%), Cremona (6,15%), Mantova (5,87%), Modena (5,72%), Siena (5,66%), Alessandria (4,84%), Novara (4,83%), Treviso (4,68%) e Provincia Autonoma di Bolzano (4,48%).
Vini made in Italy – I tre quarti (74,0%) dell’export delle Bevande è costituito da Vini di uve, di cui l’Italia è il secondo esportatore europeo dopo la Francia. L’export di Vini sul PIL in media nazionale vale 5.622 milioni di euro, oltre un terzo di punto di PIL (0,34%); la regione con la più alta propensione all’export di Vini di uve è il Veneto con l’export che vale l’1,32% del PIL regionale, seguito dal Trentino Alto Adige con 1,28%, Toscana con 0,83%, Piemonte con 0,72%, Abruzzo con 0,47% e Friuli Venezia Giulia con 0,31%. Nei primi sei mesi del 2017 l’export del vino italiano sale del 7,3% trainato dal +16,6% del Mezzogiorno; aumenti a doppia cifra per Puglia con +20,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, Sicilia con +18,7%, Abruzzo con +15,1%, Emilia-Romagna con +12,5%.

Le imprese dell’artigianato alimentare – Al 30 settembre 2016 l’artigianato alimentare conta 90.055 imprese e diminuisce        (-0,8%), ma meno dell’artigianato totale (-1,2%); in crescita i Birrifici artigianali che salgono del 6,5%, i produttori di Cacao e cioccolato, in aumento del 3,1% e le imprese della Lavorazione e conservazione frutta e ortaggi e pesce in aumento dell’1,1%. Nel lungo periodo (2012-2017) l’artigianato alimentare mostra una tenuta (+0,1%) rispetto al forte calo (-8,0%) del totale artigianato.
Tra le maggiori regioni nell’ultimo anno osserviamo una crescita delle imprese artigiane in Liguria (+0,8) e Lombardia (+0,3%); nel lungo periodo (2012-2017) crescono le imprese artigiane del settore in Sicilia (+4,2%), Friuli-Venezia Giulia (+3,1%), Lombardia (+2,9%), Veneto (+2,6%) e Toscana (+2,1%). Tra le maggiori provincie il maggiore dinamismo dell’artigianato alimentare lo rileviamo a Milano (+2,7%), Cagliari (+2,4%), Genova (+1,7%), Venezia (+1,1%) e Catania (+1,0%).

Le eccellenze del food made in Italy – L’Italia è al primo posto in Ue con 294 prodotti agroalimentari di qualità tra DOP, IGP e STG.  Il nostro Paese vanta oltre un quinto (21,2%) dei prodotti di qualità europei censiti e 167 sono DOP – Denominazione di origine protetta – (56,8% del totale), 125 sono IGP – Indicazione geografica protetta – (42,5%) e solo 2 sono STG -Specialità tradizionale garantita – (0,7%) quali la Mozzarella e la Pizza napoletana. Nell’ultimo anno l’Italia presenta 6 nuovi prodotti di qualità: Burrata di Andria, Olio extra vergine di oliva di Calabria, Olio extra vergine di oliva Marche, Oliva di Gaeta, Ossolano e Vitelloni piemontesi della coscia. Sono 5.047 i prodotti agroalimentari tradizionali censiti e caratterizzati da metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura consolidate nel tempo, con un aumento di 82 in un anno; le regioni che ne contano di più sono la Campania con 515 prodotti (10,2%), la Toscana con 461 (9,1%), il Lazio con 409 (8,1%), l’Emilia-Romagna con 388 (7,7%) ed il Veneto con 376 (7,4%). Complessivamente oltre un terzo (38,0%) di questi prodotti provengono dal Mezzogiorno.

Scarica l’ Elaboraz Flash Alimentare Natale2017