L’incontro di partenariato relativo al progetto 3C4SME – Cooperazione transfrontaliera e competitività per le PMI, finanziato dal programma Interreg IPA CBC Italia-Albania-Montenegro, si terrà il 4 e 5 febbraio 2020 presso U.R.A.P. Confartigianato Imprese a Bari.

Il primo giorno dell’incontro sarà finalizzato alla condivisione e alla discussione sullo stato di avanzamento delle attività. Verranno inoltre presentati i prodotti realizzati da ciascun partner e saranno programmati i prossimi incontri in Albania (a marzo) e in Molise (ad aprile). Quest’ultimo, in particolare, sarà indirizzato a effettuare un confronto sui problemi e le relative soluzioni per facilitare l’accesso al credito; vi parteciperanno esperti del mondo bancario e dirigenti di aziende, al fine di riportare storie di successo grazie al credito bancario.

Il secondo giorno dell’incontro avrà l’obiettivo di presentare i modelli bancari richiesti alle imprese e la legislazione esistente in Italia in materia di cooperative di garanzia.

Infine, i partner discuteranno della proposta di legge e delle relazioni da attivare per consentire l’attuazione di tale legge nei territori coinvolti nel progetto, con l’obiettivo di sviluppare lo strumento cooperativo di garanzia a sostegno delle aziende e garantire la crescita economica.

I partner del progetto 3C4SME sono: l’Unione Regionale dei Mestieri e delle Piccole Imprese di Puglia – U.R.A.P. Associazione Artigiani e PMI (Lead Partner), Unione Interprovinciale degli Artigiani e Piccole Imprese delle Province di Campobasso e Isernia, Comune di Fier (Albania), National Business Center (Albania), Comune di Kotor (Montenegro) e Ministero di Economia – Direzione per lo sviluppo delle piccole e medie imprese (Montenegro).

https://www.italy-albania-montenegro.eu/3c4sme-project-partnership-meeting-on-4-and-5-february-in-bari?fbclid=IwAR2BwqtZSNMG5c–Pawqj6NuGdX8NU1kVN9UgSGfJU2gGWeycS0mmOFjA-k

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − cinque =